Le Minicar più vendute nel 2019

Il mercato delle Minicar è sempre in voga.

Da anni ormai, adolescenti e persone con un’età più avanzata hanno l’esigenza di utilizzare la minicar. Oggi vogliamo parlarvi delle Minicar più vendute del 2019. Le minicar nelle grandi città come Roma e Milano, sono utilizzatissime da ogni genere di persona. Possiamo dire che soprattutto nella città di Roma ne vediamo a bizzeffe. Gli adolescenti delle zone più ricche di Roma, come Fleming, Cortina d’Ampezzo e Prati, scelgono le minicar rispetto al classico motorino per i loro spostamenti.

Coinvolgono quindi gran parte della “Roma bene” perché hanno un costo piuttosto elevato e non tutti possono permettersela. Sono molti i genitori benestanti che optano per l’acquisto delle Minicar perché sono mezzi sicuramente più sicuro del classico motorino e non necessitano di patente B. E’ necessaria infatti la stessa identica patente che si utilizza per i motorini di cilindrata 45 km/h. Infatti queste vetture vengono classificate proprio come quadricicli leggeri che i giovani possono guidare a partire dall’età di 14 anni. Sono dei ciclomotori a quattroruote, la categoria è L6e.

Praticamente riportano le seguenti caratteristiche:

  • Non superano i 45 km/h (come già vi abbiamo detto poco fa);
  • La loro massa è fino a 350 kg (escludendo accessori e batterie per quanto riguarda le ibride);
  • Hanno una potenza che arriva fino a 4 kW (5,4 CV).

Un tempo le “macchinette”, così come vengono chiamate, venivano utilizzate senza la patente, così come i motorini di cilindrata fino a 15 kW. Oggi invece per poter utilizzarle è necessario prendere la patente AM. Questo particolare tipo di patente è compresa per tutti coloro che prendono altre tipologie di patente. Ciò vuol dire che io ho la patenta di Guida B, non ho necessità di prendere anche la patente di guida AM per portare la Minicar. Ma questi veicoli non sono solo apprezzati dai giovani, anche molti anziani avevano a iniziato a portarle proprio perché prima non era necessaria la patente. Per cui, piuttosto che rinnovare la patente di Guida, molti preferivano farla scadere (anche chi ad esempio non aveva il permesso per portarla) per iniziare a guidare la Minicar senza patente. Beh, tutto ciò al giorno d’oggi per fortuna non è più possibile, gli anziani praticamente a vedevano come un escamotage alla patente. Le regole in Italia prevedono che dai 14 anni in poi è possibile portare il veicolo senza problemi, mentre all’estero sono necessari i 16 anni di età. Per trasportare un passeggero, serve comunque avere 16 anni. Per portare invece quadricicli pesanti, come la renault Twizy, sono richiesti i 16 anni di età e la patente B1. Praticamente veicoli di questo tipo sono considerate dei quadricicli pesanti.

Devono avere le seguenti caratteristiche:

  • Non devono raggiungere una velocità superiore agli 80 km/h;
  • La massa a vuoto deve essere fino a 400 kg;
  • La potenza dovrà raggiungere al massimo i 15 kW.

Ma vediamo adesso quali sono le Minicar più vendute del 2019

Ligier JS50

La Ligier JS50 è una minicar che possiamo definire sportiva. Possiede dei cerchi in lega d’allumino da 15” ed è molto simile alla Duè Dynamic Young. Possiamo confermarvi che a livello di sicurezza è fra le migliori sul mercato. Il telaio da cui è costituita è monoblocco e presenta dei rinforzi strutturali con un’alta resistenza. E’ costituita da barre anti intrusione alle portiere e dei freni a disco di buona fattura. Apprezzatissimo dai giovani è l’impianto bluetooth della macchina, molto utile per collegare il proprio smartphone iPhone o Android. Presenta una terza luce di stop che si trova sul cruscotto posteriore, una telecamera (sempre nel retro), la nuovissima tecnologia Easy Park e anche una bomboletta pratica per riparare la gomma momentaneamente in caso di foratura. La tenuta su strada è certificata.

Il Prezzo per un veicolo nuovo è a partire da 10.300 €.

Chatenet CH26

Minicar Chatenet CH26
Minicar Chatenet CH26

Un’altra delle Minicar più acquistate è la Chatenet CH26, proviene direttamente dalla Francia. Presenta un serbatoio molto capiente per essere una Minicar, con 19 Litri è possibile raggiungere i 500 km di distanza. E’ molto utile per la città ma allo stesso tempo può compiere anche distanze più grandi. I Cerchi in lega sono da 14” e presentano una buona tenuta su strada. La Chatenet è una delle poche che presenta anche il cambio manuale. L’Alimentazione non è benzina, bensì va a diesel con una cilindrata di 505 cc. Questo veicolo per altro presenta basse emissioni di CO2.

Il Prezzo per un veicolo nuovo è a partire da 10.600 €.

Aixam Coupè GTI

Minicar Aixam Coupè GTI
Minicar Aixam Coupè GTI

La Aixam non potete non conoscerla, è la casa di produzione più conosciuta a livello Europeo e presenta tantissimi modelli differenti. Oggi vogliamo parlarvi dell’Aixam Coupè GTI. Anche questa microcar è francese ed è considerata elegante ma allo stesso tempo molto sportiva. Anche questo motore è diesel, da 8 cv e 479 cc. Il cambio è automatico, motivo per cui è fra le più acquistate. Il serbatoio è da 16 litri e permette di percorre sui 500 km circa. I Freni di questa Minicar sono a doppio circuito ad X e presenta un ABS a 4 sensori. Il prezzo è superiore alle precedenti, ma è sicuramente una Minicar molto più sicura e completa. E’ una spanna sopra le altre, non solo esteticamente.

Il Prezzo per un veicolo nuovo è a partire da 14.000 €.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *