Minicar Chatenet, Perché scegliere un loro modello?

Le minicar, o microcar che si voglia, sono veicoli con dimensioni ridotte che, ultimamente, stanno conquistando consensi tra gli adolescenti e tra gli adulti che preferiscono auto di piccole dimensioni, sia per non stressarsi nel traffico cittadino che per parcheggiare con estrema facilità. Con questa guida vi indicheremo pregi e difetti di questo mercato. Il settore delle autovetture dispone di tantissimi modelli di veicoli con tendenze, gusti e mode per ogni gusto. Continua la lettura di “Minicar Chatenet, Perché scegliere un loro modello?”

Minicar Aixam

Aixam è una casa automobilistica francese che è stata fondata nel 1975, all’inizio era conosciuta con il marchio AROLA.

Poi prese il nome Aixam nel 1983 ispirandosi sia al nome del comune francese Aix-les-Bains dove ancora oggi ha sede e alla parola Automobile. La sua sede si trova ancora oggi a Aix-les-Bains.

Già nel 1983 è su strada la prima minicar con il marchio AIXAM. Sin dall’inizio si è dimostrata all’avanguardia e come viene specificato sul loro sito per le sue produzioni ha sempre puntato sulla ricerca e sull’innovazione.

Sono riusciti a mettere insieme in ogni singola auto sicurezza, comfort ed estetica. Hanno prodotto diversi modelli di macchina, come la A721 SPORT realizzata nel 2007.

Si tratta di un auto sportiva con la quale sono riusciti a conquistare una grande fascia di mercato. Poi nel 2008 per festeggiare il loro 25° anniversario presentano dei nuovi modelli di veicoli tra cui City. È stato un modo per dare una ventata di aria nuova, infatti sono state realizzate macchine con lo scopo di raggiungere nuovi mercati. Hanno lavorato sia per quanto riguarda la parte tecnica che per la parte estetica. Di tutti i modelli la City è molto più compatta. È una macchina appunto creata per la città e quindi hanno pensato bene di ispirarsi a un design sportivo e dinamico.

Arriviamo al 2010 quando sono state introdotte sul mercato la serie Impulsion che comprendeva i modelli City e Crossline. Anche in questa occasione AIXAM si è dimostrata di essere innovativa puntando su un design che riesce a includere sicurezza e comfort.

La casa automobilistica AIXAM è inarrestabile, nel 2011 produce la macchina GTO che fa sempre parte della serie Impulsion. Ma è diversa dalle altre perché è caratterizzata da uno stile sportivo e unico. Nel 2016 si presenta con una serie chiamata Sensation, che è caratterizzata dal motore Kubota Euro 4. Da Parigi si diffonde in tutta Europa. Aixam porta avanti la gamma Sensation proponendo nel 2018 un nuovo modello Crossover che è il primo SUV delle minicar. La casa automobilistica si è dimostrata di essere sempre una delle migliori del suo settore, ha creato macchine anche nel rispetto dell’ambiente producendo macchine in versione elettrica.

Vedendo i veicoli prodotti dalla casa automobilisti Aixam possiamo dire che sfatano il mito che le minicar vengono guidate solo dai pensionati. È stato stimato che più del 50% dei consumatori sono studenti e lavoratori e solo una piccola percentuale sono pensionati. Muoversi comodamente e velocemente in città ormai è diventata una necessita per tutti. Sia chi si muove per raggiungere la sede di studio e sia chi invece la sede di lavoro hanno tutti lo stesso scopo ovvero riuscire a parcheggiare in qualunque posto.

Chi abita nelle grandi città sa quanto è difficile trovare parcheggio, e la minicar riesce a risolvere in gran parte questo problema perché grazie alla sua grandezza si riesce più facilmente a parcheggiare. Soprattutto alla guida delle minicar si vedono i ragazzi che ormai dominano le strade, di conseguenza se ne vedono meno sul motorino.

Ciò è un bene perché in questo modo i ragazzi sono più al sicuro viaggiando su quattro ruote. Sappiamo quanto può essere pericoloso viaggiare su due ruote.

A guadagnarci sono anche i genitori che così riescono ad avere meno preoccupazioni. Ogni anno sono molti gli incidenti dove vengono coinvolti motoveicoli. Con le minicar si riducono i pericoli e oltretutto sono molto più comode da guidare. Un altro aspetto importante è che non inquinano, sono a bassissimo consumo, rispettano le normative emesse dall’Unione Europea. Aixam ad esempio realizza macchine a zero emissioni e gas di scarico.

Sito web: https://www.aixam-mega.it/